Questo sito fa uso dei cookie soltato per facilitare la tua navigazione.

Felici e credenti! È così che vogliamo descrivere la nostra esperienza di associati a tutta l’Azione Cattolica, un’associazione di laici che vogliono vivere, testimoniare e impegnarsi seriamente per la vita della Chiesa e del nostro Paese, con la costante attenzione a tutto il mondo.
Dedizione alla Chiesa locale, la diocesi, con lo sguardo rivolto alla parrocchia e al mondo intero. In altre parole, con l’impegno concreto di tutti i giorni e con il cuore dilatato verso le gioie e le speranze di tutti gli uomini di lingua, nazione e razza.
Con l’adesione all’associazione vogliamo dire un sì a questo progetto che non è utopia, ma l’insegnamento di Gesù risorto. Con l’adesione vogliamo dire sì e contribuire con gioia al racconto e alla testimonianza dell’incontro vero e unico con il Signore, che cambia con il suo amore la nostra storia. Siamo bambini e ragazzi, giovani e adulti che con forza vogliono dire oggi tutta la bellezza e la grandezza di una vita che si fa ogni giorno dono, che prova a trovare e a dare un senso nuovo e un significato autentico all’esperienza quotidiana.
Vogliamo essere felici insieme! Insieme a tutti coloro con cui condividiamo il nostro percorso formativo; insieme alle nostre comunità parrocchiali con le quali celebriamo l’incontro con Gesù, Parola di verità e Pane di vita; insieme con tutta la Chiesa chiamata quest’anno a fare memoria e a vivere pienamente le istanze che il Concilio Vaticano II ci ha consegnato.
Vogliamo essere credenti! In particolare, in questo Anno della fede desideriamo rinnovare la nostra professione, vogliamo dire cosa crediamo e in Chi abbiamo posto la nostra fiducia, nella consapevolezza che la fede è decidere di stare con il Signore per vivere con Lui.

Notizie dall'AC Nazionale

Feed non trovato