Questo sito fa uso dei cookie soltato per facilitare la tua navigazione.

Ed oggi, ho scelto? Chi, davanti ad una domanda del genere, saprebbe rispondere prontamente? 
Noi giovani fiesolani abbiamo scelto di trascorrere due giorni immersi nella nebbia di San Martino, nel bel mezzo della sessione invernale, cercando di capire come compiere una scelta “libera”. 
Siamo partiti, per la nostra riflessione,  dalle semplici scelte quotidiane, frutto però di una ben più profonda scelta di vita, per arrivare, grazie al prezioso aiuto di don Stefano Isolan, alla conoscenza del discernimento secondo lo Spirito. 
Il merito che oggi in molti si attribuiscono è quello di “essersi fatti da soli” con scelte di pancia dettate dall’istinto, quando invece la vera scelta cristiana è quella condivisa con gli altri e guidata dalla Parola. Questa condivisione sta alla base del “buon” compromesso, fondamentale per scegliere tra il bene e il meglio.
“Meglio” raggiungibile attraverso l’impegno quotidiano che, in questa Quaresima, ci siamo reciprocamente affidati davanti al Signore.
Lorenzo Dallai, membro Equipe diocesana dei Giovani
 

Alla parola discernimento non sempre viene dato il giusto peso che merita, eppure è da qui che si parte se vogliamo compiere scelte libere. 
E' questo il tema della due giorni che il Settore Giovani ha organizzato per il 17-18 febbraio.

2018 02 17 DueGGGiovani

Dal 26 al 29 dicembre, presso il Seminario Vescovile di Fiesole, si terrano gli Esercizi Spirituali del Settore Giovani guidati da Don Gabriele Bandini. 
È un’ occasione che ti invitiamo a non sprecare, un tempo prezioso, di silenzio, per stare con il Signore in maniera esclusiva e personale. 
Per vivere al meglio questo incontro è importante essere presenti a tutta la durata degli Esercizi.
Qui troverai il volantino con i contatti per le iscrizioni e con tutte le informazioni necessarie che ti invitiamo a condividere con i tuoi amici.
Sperando di poter vivere insieme questo momento, aspettiamo la tua conferma!
L'equipe Giovani diocesana