Questo sito fa uso dei cookie soltato per facilitare la tua navigazione.

Abbiamo suddiviso le proposte estive in tre percorsi distinti:
-RAGAZZI E BAMBINI DELL’ACR Per il percorso dei ragazzi purtroppo non potevamo pensare ad occasioni per vederli in presenza a livello diocesano. Oltre al fatto di non poter ovviamente effettuare i campi estivi residenziali.
Dopo l’incontro regionale e il consiglio ACR abbiamo elaborato queste iniziative:
❖ Studiato e modificato la guida ACR proposta dal nazionale per il tempo estivo e la riadattata in modo che fosse di aiuto alle parrocchie che sono state in grado di svolgere i Grest o centri estivi. Abbiamo contattato le parrocchie dei nostri educatori di equipe e sono poche quest’anno quelle che ci sono riusciti. Abbiamo consegnato comunque a tutte le parrocchie indistintamente del materiale utile.
❖ Ogni educatore di equipe ha cercato laddove possibile, nella propria parrocchia un qualcosa di fisico (es: mappa del proprio paese/città) e attaccarlo alla porta della Chiesa in modo che ogni bambino quando lo ha desiderato ha potuto recarsi davanti alla Chiesa con la sua famiglia in tutto il tempo estivo, fare il gesto e ricordarsi così del cammino annuale di ACR «E’ la città giusta».
❖ Abbiamo creato le linee guida per un incontro online con i ragazzi a livello parrocchiale e non diocesano. In tal modo ogni educatore ha contatto i ragazzi del proprio gruppo ACR o della propria parrocchia e ha svolto, dove possibile, una semplice attività online, la medesima in tutta la diocesi.

EDUCATORI EQUIPE ACR
L’equipe ha cercato di sostenere l’organizzazione di Grest o campi parrocchiali prendendo spunto dalla guida dell’estate «Con Te, di città in città!».
Inoltre, nel grande dispiacere di non aver vissuto il tempo estivo con i nostri ragazzi, abbiamo puntato quindi a svolgere formazione e a mantenere le relazioni visto che ci è risultato impossibile farlo fisicamente. • Primo incarico dell’equipe ACR è stato quello di mettere in atto tutte le proposte pensate per i ragazzi. Lavorarci e impegnarsi concretamente nell’attuare questi servizi per i ragazzi.
• Il 20 luglio e 4 agosto gli educatori delle singole parrocchie si sono incontrati online per definire le proposte per i ragazzi del prossimo anno e, in data 29 Agosto 2020 a San Martino Altoreggi l’equipe acr diocesana si è ritrovata in presenza per un confronto e condivisione sulla sfida che il prossimo anno ci presenterà: un’occasione da non perdere !

Letizia Franchi, Responsabile ACR

Prossimi appuntamenti