Progetto di orientamento al servizio educativo

Help with Search courses

La prima tappa del progetto prevede un corso zonale che si sviluppa in tre anni intorno alle quattro dimensioni del servizio educativo.

L'obbiettivo è quello di orientare i giovanissimi al servizio.

  • RIMANERE - dimensione vocazionale
  • CERCARE - dimensione relazionale
  • PARROCCHIA - dimensione ecclesiale
  • GRUPPO - dimensione associativa

La prima tappa del progetto prevede un corso zonale che si sviluppa in tre anni intorno alle quattro dimensioni del servizio educativo.

L'obbiettivo è quello di orientare i giovanissimi al servizio.

  • ANDARE - dimensione vocazionale
  • ASCOLTARE - dimensione relazionale
  • DIOCESI - dimensione ecclesiale
  • PROGETTO - dimensione associativa

La prima tappa del progetto prevede un corso zonale che si sviluppa in tre anni intorno alle quattro dimensioni del servizio educativo.

L'obbiettivo è quello di orientare i giovanissimi al servizio.

  • GIOIRE - dimensione vocazionale
  • COMUNICARE - dimensione relazionale
  • CATTOLICA - dimensione ecclesiale
  • ASSOCIAZIONE - dimensione associativa

La seconda tappa del progetto di orientamento prevede un corso diocesano.

L'invito è rivolto dalle parrocchie e dai consigli zonali ai giovanissimi di 16-17 anni che hanno partecipato al corso zonale o che hanno comunque partecipato ai gruppi parrocchiali e alle iniziative diocesane del settore giovani.

La proposta prevede tre incontri dei quali due di approfondimento delle dimensioni vocazionale e umana-relazionale del servizio; mentre il terzo, in vista dell'impegno concreto nei campi parrocchiali, nei grest e nei campi diocesani, è dedicato alla programmazione delle attività.

Il discernimento comunitario è il metodo con il quale vengono individuati i partecipanti al campo.

Ogni parrocchia può approfittare di questo importante appuntamento al quale sono invitati in particolare i giovanissimi 16-17 anni che si apprestano ad entrare a far parte dell'equipe diocesana dell'ACR e dei gruppi di catechesi parrocchiali.

Non va mai dimenticato che le equipe diocesane promosse dall'Azione Cattolica sono i luoghi ordinari in cui gli educatori parrocchiali sono accompagnati nel loro servizio attraverso il cammino del Centro diocesano: gli appuntamenti formativi del Settore Giovani e del Settore Adulti, le riunioni di programmazione.