Questo sito fa uso dei cookie soltato per facilitare la tua navigazione.

L’Assemblea diocesana di cui fanno parte i delegati delle singole associazioni territoriali (parrocchiali e interparrocchiali) elegge ogni tre anni il Consiglio diocesano di cui fanno parte rappresentanti degli adulti, dei giovani, degli educatori dell’ACR e i Delegati zonali.

Il Consiglio è responsabile della vita e dell’attività dell’Associazione diocesana di fronte all’Assemblea e al Vescovo. In particolare studia e cura le iniziative dell’Associazione e in modo primario la formazione dei responsabili associativi ed educativi parrocchiali, zonali e diocesani.

Il consiglio propone al Vescovo una terna di persone per la nomina del Presidente, elegge i Vice Presidenti Adulti e Giovani su proposta dei rispettivi Consigli di settore, elegge il responsabile e il vice responsabile dell’ACR su proposta dei membri del Consiglio rappresentanti dell’ACR.

Elegge il Segretario, l’Amministratore e il Comitato per gli affari economici su proposta del Presidente.

Nomina i responsabili eletti nella lista unitaria come coordinatori dell’Associazione per le relative zone pastorali (Delegati zonali).

Promuove la costituzione e favorisce lo sviluppo dei Movimenti, ne coordina le attività, ne approva il programma e ratifica la nomina dei loro Segretari diocesani.

(Dall’Atto Normativo diocesano – art. 6)

Prossimi appuntamenti